description

Expandmenu Shrunk


P. Giovanni Semeria e la Scienza della Carità

VN:R_U [1.9.22_1171]
Vota questo post !
Voto: 5.0/5 (1 voto assegnato)

La scienza della carità

 Bibliografia essenziale

 

Ad una lettura superficiale e parziale della produzione semeriana, non pochi potrebbero essere portati a pensare che il religioso sia passato – complice l’esperienza tragica della guerra  – da una concezione giovanile della Carità, talvolta ai limiti dell’ortodossia, intesa come ricerca critica sulle fonti e impegno apologetico contro le ideologie positiviste, ad una concezione più ortodossa, più concreta, per la quale ha indirizzato ogni suo sforzo, fisico ed intellettuale, alla ricerca di pane per gli orfani di guerra1.

Questa lettura non rende, però, giustizia al barnabita che, già dal 1900, aveva scritto “La scienza deve costituirsi scienza con la più severa ricerca della verità, con la più indipendente ricerca della verità, ma poi … se si è dilettantisti o pagani, si dice basta, se cristiani, si mette la scienza a servizio del bene”.2

La crisi modernista, il terremoto in sicilia e calabria del 1908, l’esperienza al fronte, avevano, infatti, solo rafforzato motivazioni e scelte che, fin da giovanissimo, lo avevano visto impegnato, al servizio dei più deboli, nel nuovo quartiere San Lorenzo a Roma – “uno dei più miserabili del mondo”3  – con gli operai a Genova, con gli emigrati, i minatori a Bruxelles. Con la scelta di fondare l’Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia, in Semeria la carità non supera la scienza, la assorbe 4.

 

Al lettore che intendesse approfondire gli aspetti più rilevanti dell’impegno di Carità del Barnabita, segnaliamo un percorso essenziale in sette punti:


download
 F. Sala B. “Padre Semeria Barnabita”,
L.I.C.E.- Berruti, Torino 1941, pagg. 256

1. La biografia:

  – A. La Carità del sacrificio e della coerenza;
  – B. La Carità e l’educazione morale;
  – C. La Carità e la filosofia dell’azione;
  – D. La Carità e l’azione politica;
  – E. La Carità e l’Opera in favore degli orfani;

 

2. L’Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia:

  – A. L’Opera Nazionale;
  – B. Le Case del Nord e del Centro Italia;
  – C. Le Case del Sud Italia;
  – D. Le altre Case;

 

3. La bibliografia:

  – A. La Carità e la Questione Sociale;
  – B. La Carità e la Fede;
  – C. La Carità e la formazione dei laici;
  – D. La Carità e la formazione del clero;
  – E. La Carità e l’impegno al fronte;
  – F. La Carità e la questione della donna;
  – G. La Carità e la questione ecumenica;
  – H. La Carità e l’impegno a favore degli orfani;
  – I. La Carità e l’Arte;
  – L. La Carità e lo Sport;
  – M. La Carità: aspetti biografici;

 

4. Antologia dei testi semeriani:

  – A. La Questione Meridionale;
  – B. La Questione Morale;
  – C. La Questione Sociale;
  – D. La Sfida educativa;

 

5. Biblioteca virtuale dei testi semeriani:

  – A. Testi del Semeria;
  – B. Testi sul Semeria;

 

6. Archivio fotografico:

  – A. L’impegno al fronte;
  – B. L’opera di Carità;

 

7. Mediateca semeriana:

  – A. P. Giovanni Semeria: una vita al servizio dei poveri (parte I);
  – B. P. Giovanni Semeria: una vita al servizio dei poveri (parte II);
  – C. P. Giovanni Semeria: biografia (a cura  dell’O.N.M.I.);
  – D. P. Giovanni Semeria: biografia (a cura  dei Padri Barnabiti);
  – E. P. Giovanni Semeria: le testimonianze (a cura  dei Padri Barnabiti);
  – F. L’Istituto di Amatrice esempio di istruzione tecnica e professionale;
  – G. Gli orfani dell’Opera a colazione dal Presidente;

 

1  A.M. Gentili “P. Giovanni Semeria nel 75° della morte” in “Barnabiti Studi”, n. 23 (2006), pagg. 327-328 e V.M. Colciago “Padre Felice M. Sala: barnabita”, Tip. Don Bosco, Roma 1987, pag. 112;

2  Cit. in P.C. Argenta “Introduzione” a G. Semeria “Saggi… clandestini”, Ediz. domenicane, 1967, vol. I, pag. XII;

3  P. G. Semeria “I miei tempi”, Amatrix, Milano 1929, vol. I, pag. 93;

4  G. Minozzi “Padre Giovanni Semeria” (a cura di R. Panzone), Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia, Roma-Milano 1967, pag. 276.

 

Note:

Per la foto, fonte: E. Vercesi “Padre Semeria servo degli orfani”, Tip. dell’Orfanofrofio Maschile, Amatrice 1932, pag. 208.

[Ultimo aggiornamento: 11.12.2016, alle ore 10:25]

 

(Visited 559 times, 1 visits today)

Post correlati


Translate »