“I miei quattro Papi (Leone XIII e Pio X)”, Parte I (1930)

VN:R_U [1.9.22_1171]
Vota questo post !
Voto: 5.0/5 (1 voto assegnato)

 

I miei quattro Papi (1930)

In questa sezione presenteremo una scheda critica essenziale dei volumi che risultano fondamentali per comprendere il pensiero e l’opera del Padre Barnabita.

Di ciascun volume sono anticipati i contenuti più rilevanti, le edizioni più significative, le note critiche di maggior rilievo, ed è resa disponibile una versione in pdf/a per il download perché il lettore possa utilizzarla, nella lettura domestica, con il proprio pc, con il proprio ipad, cercando all’interno del file, evidenziando, appuntando, le riflessioni che ritiene di maggiore interesse.

 

A. L’Edizione:      B. Altre Edizioni:     C. Saggi critici:

D. Recensioni      E. Saggi collegati:

 

A. L’Edizione:

downloadG. Semeria “I miei quattro papi (Leone XIII e Pio X)” Parte I, II edizione, 20.000 copie, Ambrosiana Editoriale Acc., Milano s.d. 1930 [In-16° (19,5×13), pagg. 237 numerate, più Indice,  con figura nella copertina [finito di stampare il 15 luglio 1930 coi tipi della Tip. Beretta e Tomasina, Milano].

– L’Indice:

“… a tutti coloro che … hanno lavorato … alla conciliazione tra l’Italia e la Chiesa” (pag. 5)

Prefazione

Natura e spirito di questo libro
Leo intimus
Leo minor et laborans
Leo magnus et illuminans
Leo meus
Papa Sarto e la Quistione Romana
Pio X e la Chiesa Universale

su

B. Altre Edizioni:

– G. Semeria “I miei quattro papi (Leone XIII e Pio X)“, I edizione, 10.000 copie, Ambrosiana Editoriale, Milano s.d. 1930 [In-16° (19,5×13), pagg. 239 numerate, più Indice,  Errata-corrige, Nihil obstat cuominus; con figura nella copertina [finito di stampare l’8 gennaio 1930 coi tipi dell’Acc. Ambrosiana Edit. Milano];

– G. Semeria “I miei quattro papi (Leone XIII e Pio X)”, II edizione, 20.000 copie, Ambrosiana Editoriale, Milano 1930 [In-16° (19,5×13), pagg. 239 numerate, più Indice, [finito di stampare il 15 maggio 1930 coi tipi dell’Off. Grafiche Schor].

 

C. Articoli e Saggi critici:

– G. Quadrotta “Il Papa, l’Italia e la Guerra“, Ravà & C. Editori, Milano 1915, pag. 15;

– G. Molteni “Leone XIII e Pio X in un libro di P. Semeria” in “Vita e Pensiero”, luglio 1930, pagg. 419-423;

–  “Per la storia degli ultimi Papi” sulla “Civiltà Cattolica”, a. 84, vol. I (7 gennaio 1933), pagg. 53-54 [riportato ne “I Barnabiti”, Roma, marzo 1933, pagg. 123-124];

– A. P  e E. P.  (a cura di) “Don Carlo San Martino e l’Opera sua in favore della fanciullezza abbandonata“, Scuola Tipografica “Figli della Provvidenza”, Milano 1933, pagg. 295-296;

– G. De Luca “Semeria, Giovanni” in “Enciclopedia Italiana”, Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani, Roma 1936 (anche in www.treccani.it);

– J. Schmidlin “Papstgeschichte der neuesten Zeit”, vol. 3, Kösel-Pustet, München-Roma 1939, pag. xix;

P. Tacchi Venturi, F. García Moriyón Historia de las religiones”, vol. 3, G. Gill, Barcelona 1947, pag. 457;

– B. Llorca Vives “Manual de Historia Eclesiástica“, Editorial Labor S. A., Barcelona 1950, pag. 660;

K. Bihlmeyer, F.X. Funk Kirchengeschichte”, vol. 3, ed. 2, F. Schöningh, Paderborn 1956, pag. 398;

– A. Agnoletto “Salvatore Minocchi. Vita e opere (1869-1943)”, Morcelliana, Brescia 1964, pag. 96, 331;

– P. Virginio M. Colciago “La formazione spirituale in “Evangelizare”, Numero Speciale,  a. VI (1967), n. 8 (agosto), pag. 19;

– C. Argenta “Apostolo dalla Parola in “Evangelizare”, Numero Speciale,  a. VI (1967), n. 8 (agosto), pag. 31;

– G. Quadrotta “Il pensiero sociale in “Evangelizare”, Numero Speciale,  a. VI (1967), n. 8 (agosto), pag. 39;

– C. Falconi “The Popes in the twentieth century: from Pius X to John XXIII”, Weidenfeld & Nicolson, London 1968, pag. 371;

– M. Guasco “Romolo Murri e il modernismo”, Cinque Lune, Roma 1968, pagg. 109, 345;

– G. Schwaiger “Geschichte der Päpste im 20. Jahrhundert”, Deutscher Taschenbuch Verlag, München 1968, pag. 207;

– L. Bedeschi “Dibattito sulla relazione Giarrizzo” in: “Luigi Sturzo nella storia d’Italia. Atti del Convegno internazionale di studi promosso dall’Assemblea Regionale Siciliana (Palermo-Caltagirone 26-28 novembre 1971)” (a cura di F. Malgeri), Vol. I Relazioni e Dibattito, Edizioni di Storia e Lettratura, Roma 1973, pag. 404;

– G. Gallina “Il problema religioso nel Risorgimento e il pensiero di Geremia Bonomelli”, Università Gregoriana, Roma 1974, pagg. 221-222;

– G. Spadolini “Giolitti e i cattolici: (1901-1914)”, A. Mondadori, Milano 1974, pag. 193;

– C. Marcora “Un Prelato Milanese in Area Pugliese. Monsignor Alessandro Macchi, Vescovo di Andria (1923-1930)” in “Brindisi Res”,  a IX (1977), n. 1, pagg. 69-70;

– J. Neylon Molony “The emergence of political catholicism in Italy: Partito popolare 1919-1926″, Croom Helm,  Kent UK 1977, pag. 213;

– S. Tramontin “Un secolo di storia della Chiesa: da Leone XIII al Concilio Vaticano II”, Ediz. Studium, Roma 1980, pag. 316;

G.B. Guzzetti “Il movimento cattolico italiano dall’unità ad oggi”, Edizioni Dehoniane, Roma 1980;

 

 

 (segue a pag. 2)

 [Ultimo aggiornamento: 12.08.2018, alle ore 10:22]

1 2 3