description

Expandmenu Shrunk


Le condizioni dell’istruzione religiosa in Italia

VN:R_U [1.9.22_1171]
Vota questo post !
Voto: 5.0/5 (1 voto assegnato)

Le condizioni dell'istruzione religiosa in Italia

download

 Archivio Barnabitico di Roma
Manoscritto n. 155 

 

A. Il Testo:     B. Per approfondire:     C. Letture consigliate:


 

C. Letture consigliate:

– L. Levati “Sesto centenario dell’erezione di S. Bartolomeo degli Armeni in Genova: note storiche dal 1303 al 1903” in “Strenna-ricordo del Circolo educativo S. Alessandro Sauli per il 1909”, Genova 1908;

– P. Grosson Baronchelli “La donna della nuova Italia; documenti del contributo femminile alla guerra, (maggio 1915-maggio 1917) Raccolti ed ordinati“, R. Quintieri, Milano 1917, pagg. 76, 87;

– [E. Rosa], “Fede e ragione” e “La Civiltà cattolica”. Intorno a “I fanciulli alla Comunione” del padre Semeria, “La Civiltà cattolica”, a. 1927, vol. III, pagg. 324-328;

– M. Sticco “Una donna fra due secoli”, Vita e Pensiero, Milano 1967, pag. 118;

– L. Pazzaglia “Scuola e cultura religiosa nella riflessione di Giovanni Semeria”, Colloquio su padre Semeria nel 50° della morte, tenuto il 7-8.5.1982 presso l’Università Cattolica di Milano;

– L. Caimi “Educazione e persona in Luigi Stefanini”, La Scuola, Brescia 1985, pag. 21;

– G. Cagni “Padre Giovanni Semeria fondatore del “Vittorino” di Genova?” in “Barnabiti Studi”, Roma, n. 2 (1985), pagg.131-168;

– D . Veneruso “Uno dei centri della riflessione teologica e della spiritualità tra le due guerre: Genova tra il 1920 e il 1945”  in “Problemi di storia della Chiesa dal Vaticano I al Vaticano II”, Ed. Dehoniane, Roma 1988, pagg. 139-147;

– G. Troisi “Giovanni Semeria e il movimento cattolico femminile” in “Bollettino dell’Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia”,  a. XXIII (1988), fasc. II, pagg.274-289;

– S. Soldani “L’Educazione delle donne: scuole e modelli di vita femminile nell’Italia dell’Ottocento”, Angeli, Milano 1989, pag.548;

– L. Pazzaglia “Cattolici e scuola nell’Italia contemporanea”, I.S.U., Milano 1993;

– F. Colao “La Libertà di insegnamento e l’autonomia nell’università liberale: norme e progetti per l’istruzione superiore in Italia : (1848-1923)”, A. Giuffrè, Milano 1995, pag. 404;

– M. L. (a cura di) “Femminismo pagano e femminilità cristiana” in “Eco dei Barnabiti”, a. 1995, n. 4, pagg. 19-20:

– M. Cattaneo, L. Pazzaglia (a cura di) “Maestri, educazione popolare e società in Scuola Italiana Moderna: 1893-1993”, Ed. La Scuola, Brescia 1997;

– C. Ghizzoni “Educazione e scuola all’indomani della Grande Guerra: il contributo de La Civiltà Cattolica (1918-1931)”, La Scuola, Brescia 1997.

– F. De Giorgi “Cattolici ed educazione tra Restaurazione e Risorgimento. Ordini religiosi, antigesuitismo e pedagogia nei processi di modernizzazione“, Pubblicazione dell’I.S.U. Università Cattolica, Milano 1999, pagg. 247-248;

– G. De Rosa “I tempi della Rerum Novarum”, Istituto Luigi Sturzo, Rubettino Editore, Soveria Mannelli (Catanzaro) 2002, pagg. 472, 480-486;

– P. Gaiotti De Biase “Le origini del movimento cattolico femminile, Morcelliana, Brescia 2002, pagg. 85-119,

– A.M. Gentili “P. Giovanni Semeria nel 75° della morte” in “Barnabiti Studi”, n. 23 (2006), pagg. 302-334;

– A. Zambarbieri “Giovanni Semeria e la Scuola Superiore di Religione di Genova (1897-1908)” in “Annali di storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche”, a. 2011, Vol. 18, pagg. 109-122;

– F. Milana “Cenacoli intellettuali/1. Ricerca religiosa e crisi modernista” in “Cristiani d’Italia. Chiese, società e Stato 1861-2011” (a cura di A. Melloni), Istituto dell’Enciclopedia Italiana, Roma 2011,  pagg. 1465-1479;

– G. Losito “Il modernismo e la sua repressione”, in “Cristiani d’Italia”, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, Roma 2011, pagg. 237-247.

 

Note:

Per la foto, fonte: Archivio del Centro Studi Storici dei Padri Barnabiti di Roma: manoscritto n. 155.

 

(torna a pag. 4)

 [Ultimo aggiornamento: 16.02.2019, alle ore 12:41]

(Visited 369 times, 1 visits today)

Post correlati

1 2 3 4 5


Translate »