description

Expandmenu Shrunk


P. Giovanni Semeria e il Generale Luigi Cadorna

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo post !
Voto: 5.0/5 (1 voto assegnato)

Gen. Luigi Cadorna
Gen. Luigi Cadorna 1

Bibliografia essenziale

 

– “Le Général Cadorna” in Supplément au n. 9937 de “La Croix”, 3.08.1915;

– “Silouhette de Guerre. Le P. Semeria” in “L’Éclair”, 23 diciembre 1915;

– C. S. (P. G. Semeria) “Luigi Cadorna” in “Vita e pensiero”, 10 aprile 1916, pagg. 241-244;

– P. P. “Conférence du R. P. Semeria” in “Journal des débats politiques et littéraires”, Paris, 5.03.1917, pag. 2;

– J. de Narfon “Les “surprises de la guerre italienne. Une conférence du P. Semeria” in “Le Figaro”, Paris, 23.03.1917, pag. 3;

– G. Semeria “Le Memorie del Generale Cadorna («La guerra alla fronte italiana, Treves 1921). 1. Il giudizio del suo Cappellano”, in “Vita e pensiero”, novembre 1921, pagg. 659-667;

–  G. Semeria “Carla Cadorna“, nel “Carroccio”, New York, aprile 1922, pagg. 489-490;

– G. Semeria “Memorie di guerra offerte per gli orfani a tutti i buoni italiani”, Stab. Poligr. Editor. Romano, Roma 1924, con lettera dedicatoria al Cadorna (pagg. VII-VIII);

– G. Semeria “Memorie di guerra offerte per gli orfani a tutti i buoni italiani”, Amatrix, Roma-Milano 1927;

– G. Semeria “Nuove memorie di guerra”, Milano, 1928;

– Semeria “Luigi Cadorna“, “Vita e pensiero” 1929, pagg. 72-80;

– “Padre Semeria rievoca a Taranto Cadorna e Diaz”  in “La voce del popolo: giornale amministrativo, scolastico, sociale”, 1929, a. 46,  5 gennaio, fasc. 1, pag. 1;

– G. Semeria “Luigi Cadorna soldato di Dio e della patria “ in “Mater Divinae Providentiae – Mater orphanorum”, febbraio 1929;

– E. Vercesi “Padre Semeria servo degli orfani”, Scuola tipografica dell’orfanotrofio maschile, Amatrice 1932, pagg. 24-25, 212-225;

– Vann’antò “Padre Semeria e il Fante” in “Quadrivio” Roma, 2 settembre 1934;

– F. Sala “Padre Semeria Barnabita”, L.I.C.E., Torino 1941, pagg. 137–139, 147, 173;

– O. Dinale “Quarant’anni di colloqui con Lui”, Ciarrocca, Milano 1953, pagg. 85 ss.;

– T. Gallarati Scotti “Idee e orientamenti politici e religiosi al Comando supremo: appunti e ricordi” in G. Rossini (a cura di) “Benedetto XV, i cattolici e la prima guerra mondiale”, Cinque Lune, Roma 1963, pagg. 509-515;

– F.M. Canale “L’ho conosciuto. Appunti minimi sul Padre Semeria. ” in “Evangelizare”, a. II (1963), n. 3 (marzo), pagg. 14-15;

– A. Gatti “Caporetto. Dal diario di guerra inedito (maggio-dicembre 1917)”, Società Editrice Il Mulino, Bologna 1965, pag. 232;

– G. dalla Torre “Memorie”, Mondadori, Milano 1965, pag. 67;

– C. Argenta “Padre Semeria il cappellano di Cadorna” in “Famiglia cristiana”, n. 11, 13 marzo 1966, pag. 15;

– R. Di Giannantonio “Il Cappellano militare in “Evangelizare”, Numero Speciale,  a. VI (1967), n. 8 (agosto), pagg. 43-48;

– L. Cadorna “Lettere famigliari” Mondadori, Milano 1967;

– G. Minozzi “Padre Giovanni Semeria” (a cura di R. Panzone), Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia, Roma-Milano 1967;

– E. Patuellli “Brevi note biografiche” in “Padre Giovanni Semeria“, Numero Speciale di “Evangelizare”, nel Centenario della nascita di P. G. Semeria 1867-1967, a. VI (1967), n. 8 (agosto), pag. 13;

– E. Santarelli “Storia del movimento e del regime fascista”, vol. 1, Editori Riuniti, Roma 1967, pag. 76;

-G. Pini, D. Susmel “Mussolini, l’uomo e l’opera: Dal socialismo al fascismo (1883-1919)”, La Fenice, Firenze 1973, pag.  340;

– L. Frassati “Un uomo, un giornale: Alfredo Frassati”, vol. II, parte I, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 1978,  pagg. 181-182; 610-611;

– G. Cecchin “Con Hemingway e Dos Passos sui campi di battaglia italiani della grande guerra”, Mursia Editore, Milano 1980;

– R. Morozzo Della Rocca “La fede e la guerra. Cappellani militari e preti soldati, 1915-1919”, Studium, Roma 1980;

– C. Malaparte “Viva Caporetto. La rivolta dei Santi maledetti”, Mondadori, Milano 1981, pag. 24;

– V. Semeria “I fioretti del Padre” in “Evangelizare”,  a. XX (1981),  n. 9 (settembre), pagg. 14-15;

– U.A. Grimaldi, G. Bozzetti “Bissolati” Rizzoli, Milano 1983, pag. 213;

– A. Bianco “‘L’orribile tentazione’ di Padre Semeria” in “Barnabiti Studi” a. 1 (1984), pagg 207;
– G. Rocca “Cadorna”, Mondadori, Milano 1985;

– G. Cosmacini “Gemelli. Il maresciallo di Dio”, Rizzoli, Milano 1985;

– D. Veneruso “Il seme della pace: la cultura cattolica e il nazionalimperialismo fra le due guerre”, Studium, Roma 1987, pag. 21;

– G. Mesolella “P. Giovanni Semeria tra scienza e fede”, Ed. Dehoniane, Roma 1988, 47-48;

– A. Gentili “P. Giovanni Semeria: un cappellano al comando supremo” in “Jesus”, dicembre 1988, pagg. 40-42;

– S. Pagano “Il ‘Caso Semeria’ nei documenti dell’Archivio Segreto Vaticano” in “Barnabiti Studi” n. 6 (1989), pagg. 52-68, 169;

– F. Stippelli “Liturgie castrensi al campo” in “Quadrante” Rivista delle Forze Armate Italiane a. XXV, n. 7, luglio 1990, pag. 25;

– M. Isnenghi “La grande guerra”, Giunti Gruppo Editoriale, Firenze 1993;

– M. Franzinelli “La coscienza lacerata. Padre Semeria e la grande guerra” in “Italia Contemporanea”, n. 197, dicembre 1994, pagg. 719-746;

– C. Malaparte “Viva Caporetto! la rivolta dei santi maledetti”, Vallecchi Editore, Firenze 1995, pag. 50;

– M. Isnenghi “L’Italia del fascio”, Giunti Gruppo Editoriale, Firenze 1996, pag. 403;

– C. Pavan “Caporetto: storia, testimonianze, itinerari“, Camillo Pavan Editore, Treviso 1997, pagg. 41, 75;

  (segue a pagina 2)


[Ultimo aggiornamento: 22.05.2017, alle ore 21:30]

(Visited 670 times, 1 visits today)

Post correlati

1 2


Translate »