description

Expandmenu Shrunk


P. Giovanni Semeria e Gaetano De Sanctis

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo post !
Voto: 0.0/5 (0 voti assegnato)

Gaetano De Sanctis
Gaetano De Sanctis 1
 

Bibliografia essenziale

 

– P.G. Semeria “L’Eredità del Secolo”, Pustet, Roma 1900,  pag. xx;

– S[emeria] B[arnabita] “Aristocratici e democratici allo strazio della storia” in “Rassegna nazionale”, 1912, pagg. 558-572;

– G. Semeria “I miei tempi”, Amatrix, Milano 1929, pag. 33;

– A. Momigliano “In memoria di Gaetano De Sanctis (1850-1957)” in “Rivista storica italiana”, n. 69 (1957), pagg. 177-195;

– V. Colciago “Note Bibliografiche” in appendice a G. Semeria “Saggi… clandestini”, Ediz. domenicane, 1967, vol. I, pag. XXXVII; vol. II, pag. 384;

– G. De Sanctis “Ricordi della mia vita”, Le Monnier, Firenze 1970, pagg. 55-56, 153;

– S. Accame “Dal carteggio di Gaetano De Sanctis (1892-1919)” in “Rivista di storia della Chiesa in Italia”, a. a.XXV (1972), pagg. 19-78;

– S. Accame “Critica storica e modernismo nel pensiero di Gaetano De Sanctis” in “Rivista di Storia della Chiesa in Italia”, a.XXV (1971), pagg. 441-486;

– S. Accame “Gaetano De Sanctis fra cultura e politica: esperienze di militanti cattolici a Torino, 1919-1929″, La Nuova Italia, Firenze 1975;

– A. Gentili, A. Zambarbieri “Il caso Semeria (1900-1912)” in “Fonti e Documenti”, Centro Studi per la Storia del Modernismo, Urbino, n. 4 (1975), pagg. 69, 71;

– A. Zambarbieri “Il cattolicesimo tra crisi e rinnovamento: Ernesto Buonaiuti ed Enrico Rosa nella prima fase della polemica modernista”, Morcelliana, Brescia 1979, pag. 90;

– F. Parenti “Cartelli di mezzo secolo con il Padre Boffito” in “Barnabiti Studi”, n. 1 (1984), pagg. 254-255;

– A. Momigliano “Secondo contributo alla storia degli studi classici”, Edizioni di Storia e Lettreratura, Roma 1984, pag. 300;

– N. Vian “La giovinezza romana di Gaetano De Sanctis” in “Studium” a. 1984, pagg. 305-318;

F. Halbherr, G. De Sanctis, S. Accame F. Halbherr e G. De Sanctis: nuove lettere dal carteggio De Sanctis, 1892-1932″, Istituto italiano per la storia antica, Roma 1986, pagg. 12-13, 56;

– S. Accame  “Scritti minori” , Vol. II, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 1990;

– G. Scalese “Il rosminianesimo nell’Ordine dei Barnabiti (I)” in “Eco dei Barnabiti – Studi” n. 7 (1990), pagg, 237-238;

– “A.D. Momigliano: studies on modern scholarship”, edited by G. W. Bowersock and T. J. Cornell, University of California Press, Berkeley and Los Angeles 1994, pag. 55;

– D. Cesarini “Consensi e dissensi tra Luigi Salvatorelli, Alfred Loisy e Gaetano De Sanctis. Lettere inedite”. Estratto da “Convivium assisiense”, lug-dic 2003;

– A.M. Gentili “P. Giovanni Semeria nel 75° della morte” in “Barnabiti Studi”, n. 23 (2006), pagg. 291-377;

– G. Rizzi “Semeria e la sacra Scrittura”  in ”A 75 anni dalla morte del Servo di Dio P. Giovanni Semeria. Una coscienza insoddisfatta”, ”Barnabiti Studi” n. 25 (2008), pagg. 43-124;

– G. Semeria “Anni Terribili. Memorie inedite di un “modernista” ortodosso (1903-1913)” (a cura di A. Zambarbieri e A. Gentili), San Paolo Edizioni, Cinisello Balsamo 2008;

– F. Lovison “Giovanni Semeria: dalle “Soirées Italiques” belghe al patriottismo di Dante. Sottolineature europee” in “I Barnabiti nel Risorgimento”, Atti del Convegno, Roma 14-15 gennaio 2011, ”Barnabiti Studi” n. 28 (2011), pagg. 180-209.

 

 Note: 

1. Fonte: http://www.accademiadellescienze.it/images/1379/small. 

[Ultimo aggiornamento: 04.11.2017, alle ore 18:29]

(Visited 369 times, 1 visits today)

Post correlati


Translate »