Le vie della fede. Contributi apologetici (1903)

VN:R_U [1.9.22_1171]
Vota questo post !
Voto: 5.0/5 (1 voto assegnato)

Padre Semeria a gran velocità

In questa sezione presenteremo una scheda critica essenziale dei volumi che risultano fondamentali per comprendere il pensiero e l’opera del Padre Barnabita.

Di ciascun volume sono anticipati i contenuti più rilevanti, le edizioni più significative, le note critiche di maggior rilievo, ed è resa disponibile una versione in pdf/a per il download in modo che il lettore possa utilizzarla nella lettura domestica, col proprio pc, con il proprio ipad, cercando all’interno del file ed evidenziando, appuntando, nello stesso. le riflessioni che reputa di maggiore interesse.

 

A. L’Edizione:      B. Altre Edizioni:     C. Saggi critici:

D. Recensioni      E. Saggi collegati:

 

A. L’Edizione:

– G. Semeria “Le vie della fede. Contributi apologeticiIl testo disponibile per il download è quello relativo all'edizione Rinfreschi del 1914, Libreria Pontificia Federico Pustet, Roma 1903  [In-16° (19,5×13), pagg. XVIII-275] [Approvazione del Generale dei Barnabiti  Josue M. Magnaghi. Imprimatur: Albertus Lepidi e Josephus Ceppetelli]

“La verità morale e religiosa non basta «accettarla», bisogna «viverla»”. (pag. 43)

 

– L’Indice:

– Lettera di Y all’amico X che potrebbe essere anche servire come introduzione

– Conferenza I: Gente che torna, gente che si muove, gente che s’avvia.

– Conferenza II: La carità della scienza e la scienza della carità.

– Conferenza III: L’arte e l’apologia cristiana nel «Quo vadis».

– Conferenza IV: Un raggio di scienza e di carità all’alba del secolo.

– Conferenza V: Un grido d’allarme.

– Conferenza VI: La questione sociale sul pulpito.

– Conferenza VII: Religione e civiltà.

– Conferenza VIII: Religione e patria.

– Conferenza IX: La Chiesa e l’umanità.

su

B. Altre Edizioni:

   B.1. dei testi:

– G. Semeria “La lettera apostolica ai principi ed ai popoli del mondo” in “Rivista Internazionale di scienze sociali”, Roma, luglio 1894, pagg. 537-563, ristampata nel volume con il titolo “La Chiesa e l’umanità”];

– G. Semeria “L’arte e l’apologia cristiana nel Quo vadis di Enrico Sienkievicz: lezione inaugurale del terzo anno della Scuola superiore di Religione in Genova, tenuta il 16 novembre 1899”, Tipografia della Gioventù, Genova 1900;

– G. Semeria “Un grido d’allarme (contro l’indifferenza in fatto di religione)”, Tip. della Pace, Lodi 1900;

– G. Semeria “La carità della scienza e la scienza della carità“, Cogliati, Milano 1900 [ripubblicata, nell’edizione francese, con il titolo “La charité dans la science et la scienze dans la charité” in “Annales de Philosophie chretiénne”, a. LXXI (1901), pagg. 465-485];

– G. Semeria “Gente che torna, gente che si muove, gente che s’avvia“, Tipografia della Gioventù, Genova 1901. Riedita anche a cura del Circolo Culturale “Accademia Pigna” di Sanremo nel gennaio 2017;

– G. Semeria “Un raggio di scienza e di carità sull’alba del secolo“, Desclée Lefebvre, Roma 1901;

– G. Semeria “La questione sociale sul pulpito” in appendice a G. Semeria “L’eredità del secolo. Conferenze intorno alla questione sociale”, vol. n. 5 della Collana “Evangelizare pauperibus misit me”, Congregazione Religiosa “I Discepoli”, Roma 1968; 

   B.2. del volume:

– G. Semeria “Le vie della fede. Contributi apologetici“, «L’Arte Bodoniana» di L. Rinfreschi, Piacenza 1914  [In-8° (19,5×13), pagg. XVIII-238]

 

C. Articoli e Saggi critici:

– “Il Quo Vadis? è arte morbosa?!” nel “Corriere della Sera”, a. XXV, n. 52, Milano, 21-22.02.1900, pag. 2;

– “Il “Quo Vadis” e il P. Semeria” in “La croce pisana: periodico settimanale”, fasc. 8, 25 febbraio 1900, pag. 1;

– T. André “The liberal Movement in Italy” in International Association for Liberal Christianity and Religious Freedom, “Addresses and papers at the international conucil of unitarian and other liberal religious thinkers and workers”, held in London, may, 1901, W. Copeland Bowie, London 1901, pag. 169;

– V. Bianchi Cagliesi “Un bilancio intellettuale” in “Cultura Sociale”, a. IV, n. 3, 1 febbraio 1901, pagg. 42-43 [ripubblicato da Feltrinelli Reprint, 1967];

– G. Ellero “Le nuove tendenze del pensiero all’aprirsi del secolo xx” in “Rivista Internazionale di Scienze Sociali e Disciplina Ausiliarie”, vol. 25, fasc. 99 (marzo 1901), pagg. 383;

–  “Notizie e libri” in “Nuova Antologia”, vol. CLXXVI, fasc. 704, 16 aprile 1901, pag. 768;

– R. Murri “Conversione a sinistra” in “Cultura Sociale”, a. IV, n. 12, 16 giugno 1901, pag. 196 [ripubblicato da Feltrinelli Reprint, 1967];

– P. Schouvaloff “Ma conversione et ma vocation“, Ancienne Maison Charles Douniol, Paris, 1901, pag. XIII;

– G. Semeria “Il Cardinale Newman: lezione inaugurale dell’Anno Scolastico 1901-1902 per la Scuola Superiore di Religione in Genova”, Pustet, Roma 1902, pag. 91; 

– R. Mariano “Scritti varii. Papa, clero e chiesa in Italia“, vol. VI, Barbèra, Firenze, 1903, pag. 348-351;

– P. Polidori “Il Cristianesimo della Chiesa e la critica razionalista“, “La Civiltà Cattolica”, a. LIV (1903), vol. IX, quad. 1261, 20 dicembre 1902, pag. 515;

– G. Toniolo “Il supremo quesito della sociologia e i doveri della scienza nell’ora presente” in “Rivista Internazionale di Scienze Sociali e Disciplina Ausiliarie”, vol. 32, fasc. 126 (giugno 1903), pagg. 181;

– G. Toniolo “L’odierno problema sociologicostudio storico-critico”, Libreria Editrice Fiorentina, Firenze, 1905, pagg. 15-16;

– G. Gentile “Recensione” a “M.D. Wolf “Introduction a la philosophie néo-scolastique”, Institut Supérieur de Philosophie, Alcan, Louvain, 1904″ in “La Critica”, vol. 3, G. Laterza e figli, Bari, 1905, pag. 217;

– G. Rosadi “The trial of Jesus“, Dodd, Mead and Company, New York, 1905, pag. 62;

– L.G. Bareille “Le catéchisme romain ou l’enseignement de la Doctrine Chrétienne: explication nouvelle“, vol. II, part. I, “Le Symbole”, II, Librairie J.M. Soubiron Éditeur, Montréjeau, 1906, pag. 613;

– A.L. Lépicier “Tractatus de Gratia (1 2ae, Quaest. CIX-CXIV)”, P. Lethielleux Editoris, Parisiis, 1907, pag. 185;  

– A.L. Lilley “Modernism; a record and review“, Charles Scribner’s Sons, New York 1908, pag. 272;

– G. Prezzolini “Cattolicismo rosso”, Ricciardi Editore, Napoli 1908, pag. 73;

– E. Jallonghi “La religiosità del Carduccinote critiche”, Scuola tipografica cooperativa editrice, Città di Castello, 1909, pagg. 60, 118;

G. Goyau “Autour du catholicisme social“, Perrin et Cie, arles Libraires-Éditeurs, Paris, 1910, pag. 177, 196; 

 

 (segue a pag. 2)

 [Ultimo aggiornamento: 25.12.2019, alle ore 12:44]

1 2 3 4