description

Expandmenu Shrunk


P. Giovanni Semeria e la formazione dei laici

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo post !
Voto: 5.0/5 (1 voto assegnato)

La formazione dei laici

 Bibliografia essenziale

– G. Semeria “Una parola da buoni fratelli su un interesse comune (1890)“, Archivio Barnabitico di Roma, Monoscritto n. 68;

– P. Semeria “Discorso per la distribuzione dei premi nel Collegio Salesiano di Varazze (1896)” in “Evangelizare”,  a. XVIII (1979), n. 3 (marzo), pagg. 18-24;

– G. Semeria “La Donna” in “La Donna e l’Immacolata”, 3° Quaderno del Centenario della nascita, Roma 1967, pagg. 5-12;

– G. Semeria “Dalla conferenza «Giovani cattolici e cattolici giovani»” in “Strenna del Circolo S. Alessandro di Genova” a. 1897, pagg. 103 e segg.;

– G. Semeria “Azione cattolica sostanza vecchia in forma nuova”, Conferenza tenuta nella Chiesa di S. Carlo ai Catinari di Roma, pubblicata, in sunto, su  “La Cultura Sociale”, 6.12.1898, pag. 384;

– G. Semeria “Il discorso del Monte. La dottrina delle ricchezze. La Sacra Famiglia. Il Pater: Pensieri”, Tipografia Forzani e C., Roma 1898;

– D. Cortis [P. Molajoni] “Un partito senza programma – un programma senza partito”, Stab. Tip. Italiano, Roma 1899, pagg. 16-32;

– R. Ricci “Una conferenza di padre Semeria e le società corali di musica sacra” in “La Rassegna Nazionale” del 1 gennaio 1900;

– Gandolin “Semeria, Gandolin, Galileo” in “La croce pisana: periodico settimanale”, 11 novembre 1900, pag. 1;

– G. Semeria “Pro Patria”, Tipografia F. Confalonieri, Milano 1900, ristampata in “Idealità Buone. Per la scienza, Per la patria. Per il secolo. Per le donne. Per i giovani. Per gli operai.Per la musica. Per i monti. Per la ginnastica. Per le feste“, Tipografia della Gioventù, Genova 1901, pagg. 33-70;

– G. Semeria “Per la musica” in “Rassegna Nazionale” del 1 gennaio 1900, ripubblicata in “Idealità Buone“, op. cit., pagg. 163-181;

– Al.  “Il Padre Semeria a Pisa” in “La croce pisana: periodico settimanale” a. 1902, fasc. 30, 27 luglio, pag. 1;

– G. Semeria “La carità della scienza e la scienza della carità”, Cogliati, Milano, 1900, ripubblicato in “Le vie della fede. Contributi apologetici”, Libreria Pontificia Federico Pustet, Roma 1903, pagg. 45-70;

– G. Semeria ““Idealità buone: Per la scienza – Per la patria – Per il secolo – Per le donne – Per i giovani – Per gli operai – Per la musica – Per i monti – Per la ginnastica – Per le feste”,  Federico Pustet, Roma 1904;

– G. Semeria “Lettres romaines”, Roger-Chernoviz, Paris 1904 [Le Lettres erano già state pubblicate sulle “Annales de philosophie chrétienne”, janvier-mars 1904, pp. 349-359; 473-488; 801-620. Esiste anche una traduzione italiana elaborata nel 1906 dai giovani torinesi della democrazia cristiana murriana (L. Bedeschi, F. Aronica “Lettere romane”, Quattro Venti, Urbino 2000, pag. 115)]

– G. Barbieri “Attraverso gli scritti di Giovanni Semeria. Osservazioni di un uomo semplice”, Tipografia Editrice Arcivescovile dell’Immacolata Concezione, Modena 1906;

– G. Semeria “Per una scuola elementare poliglotta senza punto interrogativo” in “Rassegna Nazionale”, 16 ottobre 1913, pagg. 649-652;

– “Nella Basilica di Aquileja redenta” in  “L’illustrazione italiana: rivista settimanale degli avvenimenti e personaggi contemporanei sopra la storia del giorno, la vita pubblica e sociale, scienze, belle arti, geografia e viaggi, teatri, musica, mode [ecc.]”,  a. 42,  fasc. 42, 17 ottobre 1915, pag. 317;

– P. G. Semeria “Il Cappellano Militare“(“I nostri cappellani militari/2 : Padre Semeria”)  in “Evangelizare” a.XXI, n. 8 (ottobre 2015) pagg. 5-6;

– G. Semeria “L’eredità del secolo“, Federico Pustet, Roma 1900, ristampata, in edizione contraffatta, a cura della Tipografia “L’Arte Bodoniana” di L. Rinfreschi, Piacenza 1903 e dell’Editore Madella, Sesto S. Giovanni 1916;

– G. Semeria  “Liberiamo la nostra scuola” in “Vita e pensiero”, Milano, a. II, vol. IV, 31 ottobre 1916, pagg.  203-212;

– G. Semeria “Parole di vita al secolo che muore , al secolo che sorge”, Vol. I, Santucci, Perugia 1900;

– G. Semeria “Gente che torna, gente che si nuove, gente che s’avvia” (1900), Tip. della Gioventù, Genova 1901;

– G. Semeria “Nuptialia christiana (Nozze cristiane)”, Tipografia editrice Cogliati, Milano 1901;

– G. Semeria “Per la modernità” in “L’Ateneo di Roma, a. 1901, n. 2;

– G. Semeria “Critica e reazione” in “L’Ateneo di Roma, a. 1901, n. 9;

– G. Semeria “Omelie sui Vangeli delle Domeniche” ne “La predicazione contemporanea. Raccolta di prediche, conferenze … dei principali oratori italiani e stranieri del secolo XIX”, Ed. Franc. Vallardi, Milano 1901 (parte I: pagg. 595-605, 647-659; Parte II: 31-43, 93-106, 557-568);

– G. Semeria “Dove sono le nostre speranze?”, Tipografia S. Bernardino, Siena 1901. inserite anche in “Il Sole” di Palermo, a. I (1901), n. 192-194;

– G. Semeria “Discorso inaugurale” in “Atti del II Congresso dei Giovani Cattolici Liguri, tenutosi in Genova nell’Oratorio di S. Filippo i giorni 4 e 5 maggio 1901”, Tipografia della Gioventù, Genova 1901;

– G. Semeria “Democrazia cristiana e socialismo” in “Il Risveglio Cattolico” di Mondovì, a. IV, n. 53 del 3.07.1901;

– G. Semeria “Il Cardinale Newman”, Federico Pustet, Roma 1902;

– G. Semeria “Evoluzione religiosa della Lirica Italiana nel Secolo XIX”, Società Italiana Cattolica di Cultura Editrice, Roma 1902, ristampata in “Pei sentieri fioriti dell’arte“, Pustet, Roma 1906;

– G. Semeria “Prefazione” a “Il Santo Vangelo di N. S. Gesù Cristo e gli Atti degli Apostoli”, Pia Società di S. Girolamo per la diffusione dei santi Vangeli, Editrice Tip. Vaticana, Roma 1902;

– G. Semeria “Mons. Edoardo Pulciano e gli operai” nel Numero unico “Nel solenne ingresso di S. E. Rev. ma Edoardo Pulciano nella sua sede metropolitana di Genova, 11 maggio 1902”, Adamo G. Lanata, Tipografia Arcivescovile e della Gioventù, Genova 1902, pag. 4;

– G. Semeria “Padre Lacordaire o un’anima di oratore cristiano nel secolo XIX” (1902), Società Italiana Cattolica di cultura, Roma 1903;

– G. Semeria “Leone XIII”, Casa Ed. L.F. Pallestrini, Milano 1904;

– G. Semeria “La musica sacra e i suoi vantaggi in mezzo alla società” (1903) pubblicata in “Pei sentieri fioriti dell’arte“, Pustet, Roma 1906;

  (segue a pagina 2)

Note:

1.Fonte: O. Morra “Fogazzaro nel suo piccolo Mondo”, Cappelli, Rocca San Casciano 1960, pag. 672

[Ultimo aggiornamento: 27.05.2017, alle ore 21:15]

(Visited 817 times, 1 visits today)

Post correlati

  • “P. Semeria. L’impegno dei cristiani nella società e nella Chiesa”  "Padre Semeria. L’impegno dei cattolici nella società e nella Chiesa" Numero Speciale di "Evangelizare", Rivista dell'Opera Nazionale per il Mezzogiorno […]
  • La Carità e la Questione Sociale  Bibliografia essenziale                                            […]
  • “Idealità buone” (1901) In questa sezione presenteremo una scheda critica essenziale dei volumi che risultano fondamentali per comprendere il pensiero e l'opera del Padre Barnabita. Di ciascun volume sono […]
  • Lettere Pellegrine (1919) In questa sezione presenteremo una scheda critica essenziale dei volumi che risultano fondamentali per comprendere il pensiero e l'opera del Padre Barnabita. Di ciascun volume sono […]

1 2 3 4 5


Translate »