P. Giovanni Semeria e il culto di Dante

VN:R_U [1.9.22_1171]
Vota questo post !
Voto: 5.0/5 (1 voto assegnato)

Studi Danteschi

  A. Articoli del Semeria:       B. Articoli sul Semeria:     

 C. Le Conferenze su Dante (segue):


 

B. Articoli e saggi sul Semeria (segue):

– S. Ignudi “L’Eucarestia in Dante”, Libreria emiliana editrice, 1932, pagg. 11, 19;

– E. Vercesi “Padre Semeria servo degli orfani”, Scuola tipografica dell’orfanotrofio maschile, Amatrice 1932, pagg. 188, 205, 210;

– “La Missione italiana di Ginevra e le sue opere” su “L’Osservatore Romano”, 7.02.1935;

– G. Ferretti “Padre Semeria a Losanna” in “Mater Divinae Providentiae – Mater orphanorum”, aprile 1936;

– E. Russe, “Italië: portretten en profielen“, N.V. Uitgevers-Maatschappij “Fidelitas”, Amsterdam 1936, pag. 236; 

– G. Salvadori “Lettere aperte. Nuova raccolta” (a cura di C. Villani e N. Vian), Studium, Roma 1939, pagg. 241, 244, 259;

– P. Ortelli “Rileggendo: Giuseppe Motta” in “Quaderni Grigioni Italiani”, a.IX, n. 3, 1 aprile, Coira (Svizzera) 1940, pag. 482,

– F. Sala “Padre Semeria Barnabita”, L.I.C.E., Torino 1941, pagg. 133-134, 182, 187-189;

– B. Bertoni “Pagine scelte edite e inedite“, Istituto editoriale ticinese, Lugano 1941, [ed. Liber Liber, pag. 201]

– G. Semeria “Il canto della fede o della teologia” in “Eco dei Barnabiti. Studi”, a. 5, n.2, giugno 1942, pagg. 1-24;

– “Padre Semeria. Cinquantesimo della Missione cattolica italiana di Ginevra (1900-1950)”, Tip. Primi, Cantù 1950, pagg. 29-30;

– M. Apollonio “Dantestoria della Commedia”, Vol. I, F. Vallardi, Firenze 1965, pag. 295 

– A. Vallone “Studi su Dante medioevale”, Olschki, Firenze 1965, pag. 109;

– G. Vita “Nel suo tempo” in “Evangelizare”, Numero Speciale,  a. VI (1967), n. 8 (agosto), pag. 16;

– P. Grosso “Gli studi su Dante in “Evangelizare”, Numero Speciale,  a. VI (1967), n. 8 (agosto), pagg. 35-37;

– R. Di Giannantonio “Il Cappellano militare in “Evangelizare”, Numero Speciale,  a. VI (1967), n. 8 (agosto), pag. 44;

– R. Panzone “Apostolo di Carità in “Evangelizare”, Numero Speciale,  a. VI (1967), n. 8 (agosto), pag. 53;

–  P. Borraro “La Questione Meridionale da Giustino Fortunato ad oggi”, Congedo Editore, Galatina 1977, pagg. 363-264;

– V. Colciago “Note Bibliografiche” in appendice a G. Semeria “Saggi… clandestini”, Ediz. domenicane, 1967, vol. II, pagg. 395-500;

– G. Boine “Carteggio – Giovanni Boine – Amici del «Rinnovamento» (1905-1917)” , Vol. 1 , Edizione di Storia e Letteratura, Roma 1977, pag. 509;

– G. Mesolella “G. Semeria per una cultura democratica e popolare” in “Progresso del Mezzogiorno”, Napoli, gennaio – giugno 1988, pagg. 69 – 70;

– A. Vallone “Filologia e critica dantesca”,Olschki, Firenze 1989, pag. 574;

– S. Bozzo “Padre Giovanni Semeria ‘dantista’”in “Atti dell’Accademia ligure di scienze e lettere”, Vol. 48, Genova 1992, pagg. 577-594;

– M.A. Cattaneo “Suggestioni penalistiche in testi letterari”, Giuffrè, Milano 1992, pag. 16;

– E. Bufacchi  “Il mito di Dante nel pensiero di Gobetti”, Mondadori Education, MIlano 1994, pagg. 8, 149, 167;

– L. Fiorani “Semeria “romano” (1880-1895)” in “Barnabiti Studi” n, 12 (1995), pag. 86;

– R. Abardo “La società dantesca italiana 1888-1988”, Convegno internazionale di Firenze, 24 – 26 novembre 1988, Palazzo Vecchio, Palazzo Medici Riccardi, Palagio dell’Arte della Lana, Ricciardi, Napoli 1995, pagg. 60, 70, 120 n.;

– P. Mattei (intervista a M. Castoldi) “Tra Dante e Agostino. Storia di un’amicizia“, in “30 giorni”, Roma, n. 3 (marzo) a. 2011;

– F. Tateo, D.M. Pegorari “Contesti della Commedia: lectura Dantis Fridericiana 2002-2003”, Palomar, Bari 2004, pagg. 155-158;-  G. Rinaldi “Testo e contesto delle 88 proposizioni vaticane attribuite al Padre Semeria” in “Barnabiti Studi” n. 16 (1999), pagg. 217, 264;

– F. Lovison “Giovanni Semeria: dalle “Soirées Italiques” belghe al patriottismo di Dante. Sottolineature europee” in “I Barnabiti nel Risorgimento”, Atti del Convegno, Roma 14-15 gennaio 2011, ”Barnabiti Studi” n. 28 (2011), pagg. 173-244;

– M. Squillaci “Il “patriottismo umano” di P. Semeria”  in “Evangelizare”, a. XIX, n. 6 (giugno 2012), pagg. 4-6 ;

– G. Mastromarino “Giovanni Semeria e Giovanni Minozzi a Gioia del Colle. La storia dell’istituto P. G. Semeria e la storia di Gioia del Colle”, Suma Editore, Sammichele di Bari 2013;

– V. Merla “«Quella Rome onde Cristo è romano»: la ricezione di Dante nel magistero pontificio contemporaneo“, Tesi d dottorato in Filologia, Letteratura, Tradizione, Università di Foggia, Dipartimento di Studi Umanistici, Lettere Beni Culturali e Scienze della Formazione. a.a. 2013-2014, pagg. 7, 9, 479;

– G. Mastromarino “Intervista di Don Minozzi a Luigi Pietrobono sulla figura del Pascoli” in “Evangelizare”, a. XXI, n. 9 (settembre 2014), pag.  6;

– G. Gentili “Dante in convento” in “Eco dei Barnabiti”, n. 3, settembre 2015, pagg. 59-62;

– G. Gentili “Un dantista a Monterosso al Mare per i 150 anni di Padre Giovanni Semeria” in “Lunigiana Dantesca”, a. XV, n. 131 – luglio 2017, pagg. 6-11;

– E. Pesenti Rossi “Pour un cinéma latin: Ricciotto Canudo, entre l’avant-garde et l’Action Française” in “Storicamente”, a. 14 (2018), n. 17;

 

C. Per le innumerevoli conferenze su Dante :

Vai alla pagina delle Conferenze su Dante

 

Tenne letture pubbliche per:

– L’Istituto di Studi Danteschi a Firenze;

– L’Università di Losanna;

– L’Università di Padova;

– La Casa di Dante a Roma;

 

 (torna a pag. 2)   

                                                                                   

Note:

Per la foto, fonte: https://archive.org/stream/leopereminoridid00semeuoft#page/n7/mode/2up

[Ultimo aggiornamento: 03.11.2019, alle ore 13:56]

1 2 3