description

Expandmenu Shrunk


Hanno scritto di lui …

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo post !
Voto: 5.0/5 (1 voto assegnato)

Anni Terribili

                                    

                       “Uno degli uomini pubblici più in vista del cattolicismo italiano nel sec. XX”  1

                                                                                                                             G. De Luca                                                                                                                                                      

Alle prese con il Modernismo  e con la Questione Romana , la gerarchia ecclesiastica – nel tentativo di arginare le nuove idee che ripensavano il concetto di dogma, aprivano alla scienza e mettevano in discussione la legittimità del “Non Expedit” –  finì per attivare contro il Padre Barnabita, un “sistema di inquisizione, di delazione senza controllo” 1  che sembrava, al Semeria, un rimedio peggiore del male: “un piccolo terrore bianco” 2 .  

Nonostante tutto, molti amici, a tutti i livelli, ne apprezzavano l’ esigenza, ortodossa e sincera, di rinnoovamento, in un clima che si faceva sempre più irrespirabile e lo avrebbe presto calpestato, con le coscienze critiche e libere, dando forza agli schiavi e ai ribelli 3.  

Nelle sue memorie, appuntava: “i profeti dell’avvenire sono i martiri del presente …” 4   e  pensava alle parole dell’apostolo Paolo “Quae sursum sunt, sapite, non quae super terram” 5.

In questa sezione proponiamo alcuni dei giudizi sul Padre Barnabita sparsi, qua e là, nelle carte di intellettuali, storici e teologi, poeti e scrittori. Uomini di cultura e di Chiesa che ne hanno potuto saggiare, nel tempo, la fede, la coerenza, lo spirito profetico.

 

 Indice

 

Il giudizio degli intellettuali;

– Il giudizio degli storici;

Il giudizio degli uomini di Chiesa; 

Il giudizio dei filosofi e dei teologi; 

– Il giudizio dei letterati e dei filologi. 

 

Note:

1. C. Marcora, “Corrispondenza Semeria – Gallarati Scotti, Edizione di Letteratura, Roma, 1986, pag. 238

2. C. Marcora, “Lettere di padre Giovanni Semeria a mons. Geremia Bonomelli” op.cit.,  1967, pag. 18.

3. Lettera di G. Semeria a Mons. Bonomelli del 1 novembre 1910 (ASBR, Inventario Zoia, A, 26,14, in “A 75 anni della morte del Servo di Dio P. Giovanni Semeria. Una coscienza insoddisfatta” (a cura di F. M. Lovison), Roma, “Barnabiti Studi”, n. 25 (2008), pag. 116.

4. G. Semeria “Anni Terribili. Memorie inedite di un “modernista” ortodosso (1903-1913)” (a cura di A. Gentili e A. Zambarbieri), Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo 2007, pag. 117.

5. Col. III, 2.

[Ultimo aggiornamento: 30.03.2014, alle ore 10:45]

(Visited 216 times, 1 visits today)

Post correlati


Translate »