P. Giovanni Semeria e Salvatore Minocchi

Salvatore Minocchi
Salvatore Minocchi1
  – A. Gentili Spiritualità e rinnovamento culturale nel carteggio von Hügel-Semeria” in “Barnabiti studi”, n. 5 (1988), pag. 237;- S. Pagano “Il ‘Caso Semeria’ nei documenti dell’Archivio Segreto Vaticano” in “Barnabiti Studi” n. 6 (1989), pagg. 23-100;

– A. Erba “”Proletariato di Chiesa” per la cristianità””, Herder, Roma 1990, pagg. 40-41;

– S. Accame  ”Scritti minori” , Vol. II, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 1990;

– “Storia della Chiesa” (diretta da H. Jedin), Vol. IX, “La Chiesa negli stati moderni e i movimenti sociali 1878-1914. Leone XIII e gli stati cattolici. Prime riforme di ecumenismo. Crisi modernista”, Jaca Book, Milano 1993, pag.544;

–  M. Tagliaferri “L’Unità Cattolica: studio di una mentalità”, Editrice Pontificia Università Gregoriana, Roma 1993, pagg. 70, 111,137;

– G. Papini “Passato remoto: 1885-1914”, Ponte alle Grazie, Milano 1994, pag. 96;

– M. Casella “La crisi modernista a Perugia. Clero e seminario al tempo di Pio X”, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 1995, pag. 109;

– G. Turi “Giovanni Gentile: una biografia”, Giunti, Firenze 1995, pag. 189;

– M. Casella “La crisi modernista a Perugia. Clero e seminario al tempo di Pio X”, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 1995, pagg. 86-87, 207;

– A. Boldorini “Padre Semeria, guerrafondaio, fascista, modernista, antiromano e filoanglicano?!…”, Grafica Bi-esse, Genova 1996;

– L. Bedeschi “Due preti alla corte di Tolstoj” in “Avvenire”, 6 giugno 1996;

– F. Raurell “Sobre l’exegeta modernista Salvatore Minocchi” in: J. Busquets, M. Martinell, E. Vilanova “Fe i teologia en la història: estudis en honor del Prof. Dr. Evangelista Vilanova”, Publicacions de l’Abadia de Montserrat, Barcelona 1997, pagg. 385, 389, 396;

– M. Ranchetti “Scritti diversi”, vol. II, “Chiesa Cattolica ed esperienza religiosa”, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 1999, pagg. 91, 167;

– D. Jodock (a cura di) “Catholicism contending with modernity: Roman Catholic modernism and anti-modernism in historical context”,  Cambridge University Press, Cambridge 2000, pag. 24;

– G. Sale “”La Civiltà Cattolica” nella crisi modernista (1900-1907)”, La Cività Cattolica/Jaca Book, Milano 2001;

– L. e M. Beltrame Quattrocchi “Dialogando con i figli. Lettere d’amore”, vol- II, Città Nuocva Editrice, Roma 2001, pag. 159;

– F. De Giorgi “L’immagine dei religiosi nella storiografia italiana contemporanea” in “Annali di scienze religiose”, a. VII (2002), pagg. 323-339;

– G. Canobbio, P. Coda (edd.) “La Teologia del XX secolo: un bilancio. 1. Prospettive storiche”, Città Nuova Editrice, Roma 2003, pagg. 178-180;

– F. Peloso “Don Orione e il Novecento: atti del convegno di studi, Roma, 1-3 marzo 2002″, Rubettino, Soveria Mannelli 2003, pag. 76;

– A.M. Gentili “P. Giovanni Semeria nel 75° della morte” in “Barnabiti Studi”, n. 23 (2006), pagg. 291-377;

– G. Rizzi “Semeria e la sacra Scrittura”  in ”A 75 anni dalla morte del Servo di Dio P. Giovanni Semeria. Una coscienza insoddisfatta”, ”Barnabiti Studi” n. 25 (2008), pagg. 43-124;

–  I.R. Zanini “Padre Semeria. Destinazione carità”, Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo 2008, pagg. 121-122;

– S. Garzonio “La mort de Tolstoj et la réception de son oeuvre dans la culture italienne (fin du XIXe – début du XXe siècles)”, in Revue des études slaves”, a. 2010, vol. 81, n. 1, pag. 77

– F. Malgeri “Minocchi, Salvatore” in “Dizionario Biografico degli Italiani”, vol 74 (2010);

– F. Lovison “Giovanni Semeria: dalle “Soirées Italiques” belghe al patriottismo di Dante. Sottolineature europee” in “I Barnabiti nel Risorgimento”, Atti del Convegno, Roma 14-15 gennaio 2011, ”Barnabiti Studi” n. 28 (2011), pagg. 179-182;

– V. Pirro, V. Stoppani “Regnum hominis: l’umanesimo di Giovanni Gentile”, Edizioni Nuova Cultura, Roma 2012, pag. 162;

– A. Cucchia “Miguel de Unamuno y el Modernismo Religioso Italiano“, Tesis de Doctorado en Literatura Española e Hispanoamericana, Universidad de Salamanca, a.a. 2012;

– G. Mastromarino “Giovanni Semeria e Giovanni Minozzi a Gioia del Colle. La storia dell’istituto P. G. Semeria e la storia di Gioia del Colle”, Suma Editore, Sammichele di Bari 2013, pagg.26, 84-85.

– “Tolstoj als theologischer Denker und Kirchenkritiker” (herausgegeben von M. George, J. Herlth, C. Münch, U. Schmid), Vandenhoeck & Ruprecht, Göttingen 2015, pag. 622;

L.M. Gadaleta “«Fede per vincere». Ezilde Carletti, la “amica santa” di Rebora” in “Rosminianesimo Filosofico(a cura di S.F. Tadini), Mimesis Edizioni (Milano – Udine), a. III, 2019, pag. 119.

 

(torna a pag. 1)

   [Ultimo aggiornamento: 15.11.2020, allle ore 13:56]

 

1 2