P. Giovanni Semeria e il Fascismo

P. Semeria con Ciano in visita a Monterosso (1926)

 Bibliografia essenziale

 

 A. Pubblicazioni edite:

B. Pubblicazioni su siti internet:

C. Materiali inediti:

 

A. Pubblicazioni edite (continua):

– G. Rossini (a cura di) “Modernismo, fascismo, comunismo: aspetti e figure della cultura e della politica dei cattolici nel ‘900”, Il Mulino, Bologna 1972;

– G. Pini, D. Susmel “Mussolini, l’uomo e l’opera: dal socialismo al fascismo (1883-1919)”, La Fenice, Firenze 1973, pag.  340;

– C.A. Jemolo “Chiesa e stato in Italia: dalla unificazione a Giovanni XXIII”, Giulio Einaudi, Torino 1974, pag. 205;

– A. Gentili, A. Zambarbieri “Il caso Semeria (1900-1912)” in “Fonti e Documenti”,  Centro Studi per la Storia del Modernismo, n. 4 (1975), pagg. 54-527;

– G. Vettori (a cura di) “Duce e ducetti. Citazioni dall’Italia fascista”, Newton Compton, Roma 1975, pag. 140;

–  S. Tramontin “Cattolici, popolari e fascisti nel Veneto”, Cinque lune, Roma 1975, pag. 252;

– L. Moreschi “I Cattolici e la politica: momenti della questione cattolica italiana”, A.V.E., Roma 1976, pag. 79;

– F. Aronica “Una tenace amicizia modernista” in “Fonti e Documenti”, n. 5-6, a. 1976-77, pagg. 448-533;

– E. Fonzi “I Patti Lateranensi” in “Historia”, febbraio 1977, pag. 9;

– J. Neylon Molony “The emergence of political catholicism in Italy: Partito popolare 1919-1926″, Croom Helm,  Kent UK 1977;

– M. Guasco “Fascisti e cattolici in una città rossa: i cattolici alessandrini di fronte al fascismo, 1919-1939″, FrancoAngeli, Milano 1978, pag. 49;

– P.C. Santini “Alfredo Meschi: opere dal 1924 al 1979” [catalogo della mostra], Città di Lucca, Palazzo Mansi, 26 aprile-31 maggio 1979, pag. 14;

– D. Sorrentino “La Conciliazione e il “fascismo cattolico”: i tempi e la figura di Egilberto Martire”, Morcelliana, Brescia 1980, pagg. 33-34, 51, 214;

– D. Veneruso “Movimento cattolico, nazionalismo e fascismo” in: F. Traniello, G. Campanini (a cura di) “Dizionario storico del movimento cattolico”, vol. I/2, Marietti, Torino 1981, pagg. 9-17;

– A. Gentili “Semeria” in: F. Traniello, G. Campanini (a cura di) “Dizionario storico del movimento cattolico”, vol. II,  “I protagonisti”, Marietti, Casale Monferrato 1982, pagg. 596-602;

– P.E. Taviani “Dalla Costituente alle modifiche del Concordato Lateranense” in “Civitas, Rivista di Studi Politici”, XXXVI, n. 4, Luglio-Agosto 1985;

– J. Derek Holmes “The Papacy in the modern world, 1914-1978″, Crossroad, New York 1981, pag.  432;

– A. Lanza (a cura di) “Don Orione e padre Semeria. Una lunga e fraterna amicizia” in “Messaggi di don Orione”, Quaderno n. 78, Piccola Opera della Divina Provvidenza, Tortona-Roma 1991 [Ripubblicato anche in:  AA. VV. “Don Orione negli anni del modernismo”, Jaca Book, Milano 2002, pagg. 123-223], pag. 151;

– G. Ansaldo “L’antifascista riluttante: memorie del carcere e del confino 1926-27″, Società editrice il Mulino, Bologna 1992, pagg. 195, 441;

– A.A. Mola “Storia della Massoneria italiana dalle origini ai nostri giorni”, Bompiani, Milano 1992, pag. 437;

– C.M. De Vecchi “Tra papa, duce e re”, Jouvence, Roma 1998. pagg. 183 e sgg;

– G. Virgilio “Memorie di Galatina: mezzo secolo di storia meridionalistica e d’Italia”, M. Congedo, Bari 1998. pagg. 37-38;

– G. Bolignani “Bernardo Mattarella: biografia politica di un cattolico siciliano”, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli 2001, pag. 77; 

– M.H. Caspar “Giuseppe Ungaretti”, Universite Paris X, Nanterre 2001, pag. 64;

– L. Garibaldi, P. Carradori “Vita col duce: l’attendente di Mussolini, Pietro Carradori, racconta”, Effedieffe, Milano 2001, pag. 141;

– A. Lanza (a cura di) “Don Orione e padre Semeria. Una lunga e fraterna amicizia” in “Messaggi di don Orione”, Quaderno n. 78, Piccola Opera della Divina Provvidenza, Tortona-Roma 1991 [ripubblicato anche in:  AA. VV. “Don Orione negli anni del modernismo”, Jaca Book, Milano 2002, pag. 215];

– D. Sorrentino “Egilberto Martire: religione e politica : il tormento della “conciliazione”, Edizioni Studium, Roma 1993, pagg. 33-34, 177;

– M. Tagliaferri “L’Unita Cattolica: Studio di una mentalità”, Gregorian & Biblical Press, Roma 1993, pag. 273;

– A. Boldorini “Padre Semeria «fascista»?!” in “Renovatio”, n. 4,  a. 1988, pagg. 608-643 [ripubblicato in A. Boldorini “Padre Semeria guerrafondaio, fascista, modernista, antiromano e filoanglicano?!”, Grafica Bi-esse, Genova 1996, pagg. 25-60];

– L. Picardi “Cattolici e fascismo nel Molise 1922-1943″, Studium, Roma 1995, pag. 51;

– M. Franzinelli “Stellete, croce e fascio littorio: l’assistenza religiosa a militari, balilla e camicie nere 1919-1939″, FrancoAngeli, Milano 1995;

– A. Del Boca, M. Legnani, M. G. Rossi, E. Collotti “Il regime fascista: storia e storiografia”,  Laterza, Roma-Bari 1995, pag. 191;

– A. Boldorini “Padre Semeria guerrafondaio, fascista, modernista, antiromano e filoanglicano?!”, Grafica Bi-esse, Genova 1996;

– C. Monti, A. Scottà, G. Rumi “La conciliazione ufficiosa: diario del barone Carlo Monti incaricato d’affari del governo italiano presso la Santa Sede : 1914-1922”, Vol. 2, Libreria editrice Vaticana, Roma 1997;

– M. Cattaneo, L. Pazzaglia “Maestri, educazione popolare e società in Scuola Italiana Moderna: 1893-1993”, Ed. La Scuola, Brescia 1997, pag. 197;

– G. Spadaro “Il fascismo, crocevia della modernità”, Settimo sigillo, Roma 1998;

– M. Bocci “Oltre lo Stato liberale: ipotesi su politica e società nel dibattito cattolico tra fascismo e democrazia”, Bulzoni, Roma 1999, pagg. 134, 150;

– F. Peloso “Conciliazione 1929 – Don Orione al Duce: Firmiamo quei Patti” in “Avvenire”, 14.1.2000;

 

(torna a pag. 1)                                                                                        (segue a pag. 3)

Note:

1. fonte: I.R. Zanini “Padre Semeria. Destinazione carità”, Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo 2008, pag. 64.

[Ultimo aggiornamento: 17.06.2020, allle ore 7:57]

 

1 2 3 4