“Venticinque anni di storia del Cristianesimo nascente” (1900)

Venticinque anni di storia del Cristianesimo nascente(1900)

A. L’Edizione:      B. Altre Edizioni:     C. Saggi critici:

D. Recensioni      E. Saggi collegati:


 

C. Articoli e Saggi critici (continua):

– F.C. Capozzi “Protestantism and the Latin soul“, The John C. Wiston Company, Philadelphia 1918, pag. 84;

– G. Gentile “Cattolicismo e storia nei libri del Semeria”(1905) in “Il modernismo e i rapporti fra religione e filosofia”, Laterza, Bari 1921, pagg. 13-14

– F. Olgiati “Il divenire sociale: Il pensiero cristiano ed il problema industriale”, Società editrice “Vita e pensiero”, Milano 1921, pag. 42;

– M. Roberti “Paolo di Tarso e le prime influenze patristiche sulla formazione storica del diritto italiano” in “Tijdschrift voor Rechtsgeschiedenis/Revue d’Histoire du Droit/ The Legal History Review”, vol. 4, issue 1, pagg. 103-128;

– E. Santini “L’eloquenza italiana dal concilio tridentino al nostri giorni. Gli oratori sacri”, Sandron, Bologna 1923, pagg. 360-361;

– A. Gatti “Il Padre Semeria” in “Pègaso”, Vol. 3, ed. 1-6, 1931, pagg. 479-483;

– G. Giovannozzi “I problemi dell’esistenza: 1. La divinita del cristianesimo”, Scuola Tipografica Calasanziana, Firenze 1934, pagg. 186, 224-5;

– G. Boffito “Semeria”,  in “Scrittori barnabiti o della Congregazione dei chierici regolari di San Paolo (1533-1933)Biografia, bibliografia, iconografia”, vol. IIIOlschki, Firenze 1934, pagg. 477-513 e vol. IV, Appendice, pagg. 440-441, 588-589 [anche in: S. Pagano “La scienza della carità e la carità della scienza nel servo di Di Padre Giovanni Semeria“, “Evangelizare” numero speciale a. III, n. 8, agosto 1996, pagg. 25-52];

A. Pagliaini, A.P. Pagliaini Catalogo generale della libreria italiana dall’anno 1847 a tutto il 1899″, vol. 4, Associazione tipografico-libraria italiana, 1939, pag. 283;

C. Antoni, R. Mattioli “Cinquant’anni di vita intellettuale italiana, 1896-1946: scritti in onore di Benedetto Croce per il suo ottantesimo anniversario”, vol 2, Edizioni scientifiche italiane, Napoli 1950, pag. 287;

– V. Del Giudice “La questione romana e i rapporti tra Stato e Chiesa fino alla conciliazione: con considerazioni sui Patti Lateranensi e sull’art. 7 della Costituzione Repubblicana”, Edizioni dell’Ateneo, Roma 1947, pag. 166;

– M.F. Sciacca “Storia della Filosofia. Il XX Secolo”, vol. I, Fratelli Brocca, Milano 1947, pagg. 42, 716;

– R. Piacenti “Semeria e la questione sociale al tramonto del XIX secolo“. Tesi di dottorato, Università di Friburgo, a.a. 1950-1951, pag. 3;

– F. Lanzoni “Scritti politici, 1899-1929″, vol. 1, Morcelliana, Brescia 1964, poag. 228;

– G. Gentile “La religione: il modernismo e i rapporti tra religione e filosofia, discorsi di religione“, Sansoni, Firenze 1965, pag. 2;

– N. Raponi “Francesco Van Ortroy: la cultura cattolica italiona tra Ottocento e Novecento, con documenti inediti”, Morcelliana, Brescia 1965, pagg. 37, 55;

– V. Colciago “Note Bibliografiche”, appendice a G. Semeria “Saggi… clandestini”, Ediz. domenicane, 1967, vol. II, pagg. 413-4;

– P. C. Argenta “Nel Centenario della nascita di P. Semeria. Un aspetto sconosciuto: Il saggista” in “Vita e Pensiero”, a. L (1967), fasc. V, maggio, pag. 508;

– Fondazione Giovanni Gentile per gli studi filosofici (a cura di) “Giovanni Gentile, la vita e il pensiero”, Sansoni, Firenze 1967, pag. 9;

– A. Gambaro “P. Giovanni Semeria nella cultura del suo tempo” in introduzione a G. Semeria “Saggi… clandestini”, Ediz. domenicane, 1967, vol. I, pagg. XIX-LXXII [ripubblicato anche in “Evangelizare”,  a. XVI (1977), n. 8 (agosto), pagg. 36;

– P. V.M. Colciago “La formazione spirituale in “Evangelizare”, Numero Speciale,  a. VI (1967), n. 8 (agosto), pag. 25;

– G. Le Bras “Histoire du droit et des institutions de l’Eglise en Occident: 1. Les temps apostoliques: 1er sìcle”, Sirey, Paris 1970, pag. 31;

– R. Panzone “Presenza di Padre Semeria nel risveglio culturale del suo tempo” in “Evangelizare”,  a. X (1971), n. 3 (marzo), pag. 78;

– N. Raponi “Tommaso Gallarati Scotti tra politica e cultura”, Vita e pensiero,  Milano 1971, pag. 65;

– A. Pellegrini “Tre cattolici liberali: Alessandro Casati, Tommaso Gallarati Scotti, Stefano Jacini”, Adelphi, Milano 1972, pag. 71;

– E. Schürer, A. von Harnack “Theologische Literaturzeitung”, voll. 27-28, Hinrichs, Leipzig 1972, pag. 26;

– P. Scoppola “Crisi modernista e rinnovamento cattolico in Italia” Il Mulino, Bologna 1975, pag. 90;

– D. Rolando ” Crisi e testimonianza negli scritti di padre Semeria” estratto dagli”Annali dell’Accademia Ligure di Scienze e Lettere”, vol. XXIVII, a. 1971, pagg. 31, 35; ripubblicato anche in R. Crippa “Problemi e momenti di filosofia e di vita morale”, Morcelliana, Brescia 1978, pagg. 51 – 177;

– P. Borraro “La Questione Meridionale da Giustino Fortunato ad oggi”, Congedo Editore, Galatina 1977, pag. 354;

– “The Downside review”, vol. 97, Bath, Eng., Downside Abbey 1979, pag. 129;

– G. Penco “Storia della Chiesa in Italia nel’età contemporanea (1919-1945)” volume 2, Jaca Book, Milano 1985, pag. 602;

– A. Zambarbieri “Il cattolicesimo tra crisi e rinnovamento. Ernesto Buonaiuti ed Enrico Rosa nella prima fase della polemica modernista”, Morcelliana, Brescia 1979;

– G. De Rosa “Sturzo mi disse”, Morcelliana, Brescia 1982, pag. 170;

– G. Pascoli “Agape”, Pátron editore, Bologna 1989, pagg. 21, 30;

– S. Accame  “Scritti minori” , Vol. II, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 1990, pag. 821;

– P. F. Fumagalli “Ebrei e cristiani in Italia dopo il 1870: antisemitismo e filosemitismo” in: AA. VV. “Italia Judaica. Gli ebrei nell’Italia unita 1870-1945″, Atti del IV convegno internazionale tenutosi a Siena il 12-16 giugno 1989, Fondaz. civiltà bresciana, Brescia 1999, pagg. 130-136;

– “New Testament Studies”, vol. 38, The University Press, Cambridge 1992, pag. 12;

– R. Fossati “Élites femminili e nuovi modelli religiosi nell’Italia tra Otto e Novecento”, QuattroVenti, 1997, pag. 151;

– P. Marangon “Il modernismo di A. Fogazzaro”, Il Mulino, Bologna 1998, pag. 97;

– A. Botti, R. Cerrato (a cura di) “Il modernismo tra cristianità e secolarizzazione”, Urbino, QuattroVenti 2000.pag. 604;

– F. Ranzato Santin (a cura di) “A. Fogazzaro – H. Bremond Carteggio. Un dialogo sulla santità e il peccato (1903-1910)”, Accademia Olimpica, Vicenza, 2000, pag. 51;

– A. Omodeo “Storia delle origini cristiane: Prolegomeni alla storia dell’età apostolica”, Il Mulino, Bologna 2000, pagg. 38, 57; 

– S. Migliore “Mistica povertà: riscritture francescane tra Otto e Novecento”, Istituto storico dei cappuccini, Roma 2001, pag. 95;

– G.B. Montini “Scritti Fucini (1925-1933)” (a cura di M. Marcocchi), Edizioni Studium, Brescia-Roma 2004, pag. LXI;

– G. Rizzi “Semeria e la sacra Scrittura” in “A 75 anni dalla morte del Servo di Dio P. Giovanni Semeria. Una coscienza insoddisfatta” ”Barnabiti Studi” n. 25 (2008), pagg. 43-124;

– G. Mesolella “Padre Giovanni Semeria tra scienza e fede“, Dehoniane, Roma 1988;

– F. Hügel, C.H. Turner, H. Delehaye “Von Hügel, Turner et les Bollandistes: correspondance”, Société des Bollandistes, Bruxelles 2002, pag. 42;

– A. Zambarbieri “Giovanni Semeria. Conferenze sul ‘Santo'” in “Antonio Fogazzaro e il modernismo”(a cura di P. Marangon), Accademia Olimpica, Vicenza 2003, pagg. 54-56;

– A.M. Gentili “P. Giovanni Semeria nel 75° della morte” in “Barnabiti Studi”, n. 23 (2006), pagg. 291-328;

– M. Ferrini “Cultura, verità e storia: Francesco Lanzoni (1862-1929)”, Il Mulino, Bologna 2009, pag. 258;

 

(torna a pag. 1)                                                                                        (segue a pag. 3)

 [Ultimo aggiornamento: 19.12.2020, allle ore 9:51]

1 2 3