Lettere Pellegrine (1919)

Lettere Pellegrine (1919)

A. L’Edizione:      B. Altre Edizioni:     C. Saggi critici:

D. Narrativa:       E. Recensioni      F. Saggi collegati:


 

F. Articoli e Saggi collegati:

– G. Semeria “La questione sociale e la Chiesa” in “La Rivista Internazionale di scienze sociali”, Roma, agosto 1893, pagg. 554-578;

– G. Semeria “L’Eucarestia e il movimento sociale” (1897) in “Atti del XIX Congresso eucaristico celebrato nell’agosto 1897 in Venezia e notizie della mostra d’arte sacra”, Tip. Cordella, Venezia 1898;

– G. Semeria “Idealità buone: Per la Scienza. Per la Patria. Per il Secolo. Per le donne. Per i Giovani. Per gli operai. Per la musica. Per i monti. Per la ginnastica. Per le feste”, Tip. della Gioventù, Genova 1901;

– G. Semeria “La carità della scienza e la scienza della carità“, Cogliati, Milano, 1900, ripubblicato in “Le vie della fede. Contributi apologetici“, Libreria Pontificia Federico Pustet, Roma 1903, pagg. 45-70;

– “Chi è? Dizionario degli Italiani d’oggi. 1928“, A.F. Formiggini Editore in Roma 1928, pag. 434;

– C. Argenta “La questione sociale come la vide padre Semeria” ne “L’Osservatore romano”, 1.6.1966;

– A. Tarquini “Nuove ricerche sul pensiero sociale di padre Giovanni Semeria”, Tesi di laurea, Facoltà di Magistero “Maria Assunta” di Roma, a.a. 1973-1974;

– G. Mesolella “P. Giovanni Semeria tra scienza e fede”, Ed. Dehoniane, Roma 1988, pagg. 262-269;

– Deutsches Historisches Institut in Rom “Bibliographische Informationen zur italienischen Geschichte im 19. Und 20. Jahrhundert”, Edizioni 68-73, pag. 52;

– G. Mesolella “La carità della Scienza in Padre Giovanni Semeria” in “P. Giovanni Semeria Servo degli orfani. Ricerche poetiche”, Atti del 12° Concorso Nazionale di poesie e disegno” (a cura di G. Di Cicco e P. Mesolella), Grafiche Mincione, Sparanise 2006, pagg. 7-16;

– M. Grasso “L’alternativa democratica: Umberto Zanotti Bianco, il sud Italia e il Mediterraneo tra grande guerra e fascismo“, Tesi di Dottorato in Storia Contemporanea, Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna, a.a. 2013.

 

(torna a pag. 2)

 [Ultimo aggiornamento: 18.10.2020, allle ore 13:28]

1 2 3